Category : Ricette

souffle-al-caffeSoufflé al caffè

Soufflé al caffè

Un dolcetto facile e veloce per il vostro pranzo domenicale…

Soufflé al caffè

PREPARAZIONE: 20 minuti
COTTURA: 25 minuti
PRONTA IN: 45 minuti

souffle-al-caffeINGREDIENTI
– 70 ml di caffè
– 50 g di zucchero a velo
– 4 uova
– 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
– 1 cucchiaino di caffè in polvere
– burro
– zucchero

ISTRUZIONI
Montate in una ciotola di vetro i 4 tuorli con lo zucchero e il caffè in polvere per 5 minuti circa. Sistemate la ciotola in una pentola contenente acqua calda e, su fuoco minimo, fate cuocere a bagnomaria continuando a mescolare con una frusta. Quando la spuma diventa densa aggiungete il cacao già fatto sciogliere nel caffè espresso. Lasciatela poi riposare per 5 minuti.
Immergete la ciotola con la crema in un’altra più grande riempita a metà con acqua fredda e con qualche cubetto di ghiaccio. Fate raffreddare velocemente la base del soufflé, quindi unite gli albumi montati a neve soda.
Distribuite l’impasto in 4 piccoli stampi imburrati e cosparsi di zucchero. Infornate per 5 minuti a 200 °C e per altri 15 minuti a 160 °C.

Leggi
frittelle-zucchine-bioRicetta: Frittelle di zucchine

Ricetta: Frittelle di zucchine

Questo week end stupite i vostri ospiti con un piatto rapido, ma di sicuro effetto: frittelle di zucchine!

PREPARAZIONE: 40 minuti

frittelle-zucchine-bioINGREDIENTI
– 50 g di farina di riso
– 30 g di farina integrale di grano
– 2 uova
– 30 g di grana
– 4 zucchine
– 1 cucchiaino di lievito chimico
– 1 pizzico di zucchero
– finocchio fresco
– olio EVO
– sale

 

 

ISTRUZIONI
Lavate le zucchine e grattugiatele. Mettetele in un contenitore e aggiungete un poco di sale.
Fate riposare per 20 minuti affinché tirino fuori tutta l’acqua.
Sciacquatele, asciugatele e schiacciate per strizzarle bene.

In un recipiente grande, sbattete le uova, unite le zucchine e mescolate.

In un’altra ciotola, mescolate il lievito e 1 piccolo pizzico di zucchero con la farina e aggiungete alle zucchine con l’uovo. Unite il grana grattugiato e mescolate bene. Il composto deve essere abbastanza denso, come una pasta, non come per la frittata.

Lasciate riposare qualche minuto.

Mettete una padella antiaderente sul fuoco con un pochissimo di olio (potete ungerla passandoci un pezzetto di carta da cucina intriso d’olio).
Con le mani, date forma alle tortine e mettetele nella padella, lasciate che prendano consistenza e quindi girate per farle dorare su entrambi i lati.

Quando sono pronte, fatele asciugare su della carta da cucina e servite accompagnandole con ciuffetti di finocchio o altre erbe aromatiche.

Leggi
probiosRicetta: Peperonata al cartoccio

Ricetta: Peperonata al cartoccio

Da Probios una ricetta facile e veloce per un piatto gustoso, colorato e leggero.
Peperonata al cartoccio

PREPARAZIONE: 15 minuti
COTTURA: 15 minuti
PRONTA IN: 30 minuti

INGREDIENTI
– 2 peperoni, gialli
– 1 peperone, rosso
– 250 g di ceci in scatola, scolati
– 200 g di pomodorini
– 80 g di olive
– 1 mazzetto di basilico
– olio di oliva extra vergine
– coriandolo in grani
– sale

ISTRUZIONI
Mondate i peperoni, tagliateli a cubetti e conditeli con 2 cucchiai d’olio, un pizzico di sale e una macinata di coriandolo. Disponeteli su un grande foglio doppio di alluminio e richiudetelo formando un cartoccio, quindi adagiatelo in una teglia.

Infornate il cartoccio a 190°C per 10 minuti, passato questo tempo apritelo parzialmente, unite i ceci e continuate la cottura in forno per altri 5 minuti.

Tagliate i pomodorini in spicchi e poi conditeli con il basilico sminuzzato, un cucchiaio d’olio e una spolverata di sale.

Togliete il cartoccio dal forno e con attenzione apritelo lasciando intiepidire il contenuto per pochi minuti.

A questo punto mescolate il misto di peperoni e ceci con i pomodori e con le olive. Distribuite la peperonata nei piatti completando con altro basilico.

Leggi
quinoia-fragoleRicetta: Quinoa alle fragole

Ricetta: Quinoa alle fragole

Oggi vi proponiamo un piatto dal gusto particolare:
Quinoa alle fragole. Ringraziamo Probios per la ricetta.

PREPARAZIONE: 25 minuti
COTTURA: 30 minuti
PRONTA IN: 55 minuti
INGREDIENTI
– ½ cucchiaio di limone
– 250 g di quinoa
– 200 g di piselli
– 150 g di fragole
– 4 cipollotti
– 3 cucchiai di parmigiano
– 4 foglie di alloro
– 100 ml di birra
– olio di oliva extra vergine
– sale
– pepe

ISTRUZIONI
Lessate i piselli per una decina di minuti (alla fine devono risultare molto morbidi) in abbondante acqua salata insieme all’alloro, scolateli con una schiumarola e conservate l’acqua al caldo.

Affettate finemente i cipollotti, compresa un po’ della parte verde, e metteteli a rosolare in una casseruola con 3 cucchiai d’olio a calore medio-basso per 10 minuti. A questo punto prelevate i due terzi dei cipollotti e frullateli insieme ai piselli e a qualche cucchiaio della loro acqua di cottura ricavando una crema.

Sciacquate con cura la quinoa e mettetela nella casseruola con i cipollotti rimasti più un altro cucchiaio d’olio. Tostatela per uno-due minuti, poi bagnate con la birra lasciandola evaporare. Continuate la cottura per 12 minuti (fino a quando la quinoa avrà la consistenza di un risotto) bagnando quando serve con l’acqua di cottura dei piselli. Alla fine controllate il sale.

Mettete da parte 4 fragole per la decorazione e tagliate a dadini le restanti. Conditele con un cucchiaio d’olio, un pizzico di sale, una macinata di pepe e la scorza grattugiata di limone. Mescolate, quindi, le fragole e il parmigiano alla quinoa pronta.
Distribuite la quinoa nei piatti, posatevi sopra la crema di piselli e completate con le fragole messe da parte.

Leggi
acacia-evMini cheesecake vegana cocco e cioccolato

Mini cheesecake vegana cocco e cioccolato

torta

Per la ricetta di oggi ringraziamo BauleVolante!<(h3>

Mini cheesecake vegana cocco e cioccolato
Ingredienti (per 4 bicchierini)

Per la crema:
• 200 g di anacardi
• 125 g di yogurt di soia alla vaniglia
• il succo di 1/2 limone
• 125 ml di latte di cocco
• 1 cucchiaio di olio di cocco
• i semi di 1/2 bacca di vaniglia
• 50 g di cioccolato tritato

Per la base:
• 150 g di Frollini di Farro
con gocce di cioccolato Alce Nero
• 50 g di nocciole tostate
• 1 cucchiaio di olio di cocco

Per la panna di cocco:
• 1 lattina di latte di cocco senza additivi
• 1 cucchiaio di sciroppo d’acero o di
agave

Biscotti e cacao per la decorazione
Preparazione
Lasciate il latte di cocco in frigo – senza muoverlo – e gli anacardi in ammollo per tutta la notte. Scolate gli anacardi e aggiungeteli, in un robot da cucina, agli altri ingredienti tranne il cioccolato. Frullate per ottenere una consistenza cremosa.
Aggiungete il cioccolato tritato, versate il composto in una vaschetta dai bordi bassi e passate in freezer per almeno due ore.
Un’ora prima di servire, fate la base: tritate grossolanamente i frollini insieme alle nocciole: sciogliete l’olio di cocco e mescolatelo a frollini e nocciole sbriciolate.
Distribuite la base in 4 bicchierini.
Togliete la crema congelata dal freezer e frullatela nuovamente. Distribuitela tra i 4 bicchierini e passate nuovamente in freezer per circa 15 minuti.
Aprite, senza scuotere, il contenitore del latte; con un cucchiaio, raccogliete la crema che si sarà creata in superficie e mettetela in una ciotola insieme al dolcificante montandola e aggiungendo, se volete, cannella o altra vaniglia. Togliete i bicchierini dal freezer 10 minuti prima di servire, completando con panna di cocco, frollini, cacao in polvere e fave tritate.

Leggi
pasta-zenzeroPasta fredda con verdure e zenzero

Pasta fredda con verdure e zenzero

zenzero

Oggi vi proponiamo una ricetta facile e veloce per il vostro pranzo, tratta dai consigli di Finestra sul Cielo.

Pasta fredda con verdure e zenzero

400 gr di farfalle integrali
2 zucchine
300 gr di zucca
zenzero in polvere
sale
peperoncino
aglio
prezzemolo

Lavare la zucca e ridurla a pezzettoni, mettere un filo d’olio in una pentola con l’aglio e il peperoncino e lasciar imbiondire; appena l’aglio avrà assunto un bel colore, toglierlo e aggiungere la zucca, facendola cuocere finché non diventa morbida.
Appena si intiepidisce, ridurla in crema col frullatore ad immersione e lasciarla raffreddare completamente.
Tagliare le zucchine in pezzetti piccoli e stufarli in una padella con un filo d’olio, con coperchio per farli ammorbidire; lasciarli raffreddare dopo la cottura.
Mentre le verdure raffreddano, cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e passarla sotto l’acqua fredda per fermare la cottura.
In una ciotola, condire la farfalle con la crema di zucca e le zucchine, spolverando infine con lo zenzero e il prezzemolo fresco per esaltare il sapore delle verdure.
Riporre la ciotola in frigo fino al momento di servire.

Buon appetito!!

Leggi